Cosa serve per un neonato: gli oggetti “furbi” da comprare!

La via di una neo-mamma può essere molto complicata! L’ho capito dopo 5 minuti che era nata la mia Nicole :P.  Purtroppo non c’è un libretto d’istruzione per diventare genitore, perché è proprio  l’esperienza che ci fa imparare questo complicato e bellissimo “mestiere”.
Per quanto riguarda l’aspetto pratico, però, vi assicuro che è davvero utile sapere prima cosa serve per un neonato a casa: oltre a quello che probabilmente vi avranno già suggerito, eccovi la mia lista di oggetti davvero “furbi” da comprare!

OLIO ALLA CALENDULA WELEDA

Nel kit dei prodotti per la pelle e il cambio occorrente per un neonato, vi consiglieranno mille tipi di creme ed olii nel caso in cui la pelle si irriti. Per me il prodotto MUST da avere, efficacissimo per qualsiasi arrossamento e soprattutto di grande qualità, è l’olio alla calendula della Weleda (senza profumazione). Un’altro mai più senza!

olio baby weleda alla calendula

FERMAGLI PER PASSEGGINO

Vi accorgerete presto che vi servirà spesso appendere qualcosa alla navicella o all’ovetto, che sia un telo di mussola per riparare dal sole o dal vento oppure un giochino per distrarre il vostro bimbo. All’inizio io fermavo questi oggetti in modo roccambolesco, finché non ho trovato questi utilissimi fermagli per passeggino. Ce ne sono vari e di varie marche, ma di questi vi garantisco presa e qualità!

fermagli per passeggino

CONTENITORE TOMMEE TIPPEE TWIST & CLICK

Il contenitore per pannolini sicuramente già è presente nella vostra lista di cosa serve per un neonato . Non limitatevi, però, a comprare quello più noto e dal nome accattivante, ma cercate, come ho fatto io, quello più funzionale! Quello Twist & Click della Tommee Tippee ha un sistema rotante che “sigilla” i pannolini uno per uno, garantendovi il massimo dell’igiene e intrappolando qualsiasi tipo di odore sgradevole. Inoltre questo ha anche un bel design ed è discreto, io l’ho preso nel colore bianco. Le ricariche dei sacchetti sono un po’ costose, ma ne vale la pena! Con lo starter pack avrete già tutto, ricariche comprese.

Contenitore sangenic Twist & Click Tommee Tippee

STERILIZZA CIUCCIO

Nicole ha preso sin dall’ospedale subito il ciuccio ed essendo allattata solo artificialmente non ho avuto remore di lasciarglielo da subito. Ringrazio sempre il cielo per il suo amore per il ciuccio, un calmante che ci ha salvato spesso da crisi di pianto ;). Se non ci si vuole portare in giro vari ciucci di ricambio nel caso cadesse in terra, io ho comprato uno sterilizza ciuccio ad infrarossi. Funziona a batterie, è leggero e veloce nel suo dovere, quindi è comodissimo da portarsi in borsa, nel caso ve ne fosse bisogno. Vi dirò che in realtà è comodo anche in casa ed io lo uso spessissimo senza aspettare di fare il giro con i biberon nello sterilizzatore. Eccovi Duccio, lo sterilizza ciuccio 😉

sterilizzatore portatile ciuccio

LUCI AUTOMATICHE NOTTURNE

Forse vi chiederete perché in questa lista dell’occorrente per un neonato, compaiano delle luci da corridoio. Quando vi alzerete di notte assonnati, non capendo dove siete e con un bambino che si dimena tra le vostre braccia, sarà fantastico che le luci sulla vostra via si accendano automaticamente! Io ne ho messe 2 anche in bagno sopra il fasciatoio, facendo una luce non troppo forte sono perfette perché non danno fastidio agli occhi della mia pupetta mentre la cambio. Ci sono sia da attaccare alla presa elettrica, sia a batterie. luci automatiche notturne

ASCIUGAMANI IN BAMBU’

Da quando ho scoperto gli asciugamani di bambù, comprando cose per bambini, ne sono diventata una fan sfegatata! Morbidissimi, in fibre naturali, non si rovinano nei lavaggi e sopratutto asciugano benissimo! Per Nicole ho preso questa serie di piccoli asciugamani, tipo lavette, comodissimi per asciugarla dopo il cambio pannolino. Un mai più senza!

asciugamani in bambù per neonati

 

LAMPADA NOTTURNA LED

Una mia cara amica me la aveva consigliata, ma non ho capito la sua utilità finché non è arrivata Nicole. Questa lampada Led a forma di uovo è infatti utilissima di notte, perché con un tocco potrete accenderla, decidere l’intensità e il colore della luce e volendo anche lasciarla accesa e lasciare che si spenga automaticamente da sola dopo un’ora. Ora è sul mio comodino vicino al suo lettino, ma la seguirà nella sua cameretta. È ricaricabile via USB, quindi comodissima da tenere (o portare) ovunque.

Luce notturna per neonato LED

OLIO DI MANDORLE DOLCI

Un’altro olio da avere nel kit “bellezza”, utile per mille usi, come idratante, come olio massaggio, come ammorbidente della crosta lattea, è l’olio di mandorla. Ce ne sono vari in commercio, ma assicuratevi di comprarne uno di alta qualità e biologico, cosa davvero importante per la salute del vostro bimbo. Io utilizzo questo, super testato e puro al 100%.

Olio di mandorle dolci baby

 

Eccovi quindi la mia lista dei prodotti “furbi”, tra l’occorrente ad un neonato. Come vi dicevo sono sicura ne scoprirete anche voi delle altre, ma spero davvero vi possano essere utili queste che vi segnalo, perché per me sono state davvero utilissime e hanno sicuramente facilitato la mia vita (incredibile) di neo-mamma♡.

Mamma e figlia neonata

About Valeria

Mi chiamo Valeria, ho 41 anni e questo è il mio blog, dove condivido il mio mondo e le mie passioni. Adoro tutto quello che rende il mondo più bello, meglio se con un tocco di glitter ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.